L'Associazione Culturale Claudio Moretti

L'associazione

Nati per non dimenticare i valori, la storia, gli interessi di uno di noi; uno che, una calda mattina di maggio, senza far rumore e senza salutare nessuno, se n'è andato.

Ecco perché nel 2003 è nata l'Associazione culuturale Claudio Moretti: perchè un gruppo di amici voleva condividere le esperienze e gli interessi che, dalla musica corale alla storia locale, dall'informatica al teatro, dalla filatelia al lavoro in autostrada, li legava a Claudio Moretti, l'amico che avevano in comune e che era "partito" all'improvviso una mattina di primavera.

Il progetto "Caro papà Natale"

Dal 2008, l’Associazione Culturale Claudio Moretti è impegnata nella realizzazione del progetto benefico “Caro papà Natale…”, una iniziativa nata in collaborazione col Gruppo bancario Credito Valtellinese per offrire aiuto e sollievo ai bambini ricoverati nei reparti di lungodegenza pediatrica degli ospedali italiani, in strutture di accoglienza e in centri di riabilitazione pediatrica, attraverso l’allestimento di aule di informatica.

I proventi delle oltre 86.000 copie dei CD “Caro papà Natale... 1, 2 e 3” e del libro “Caro papà Natale… ti scrivo!”, venduti prevalentemente attraverso gli oltre 540 sportelli del Credito Valtellinese, hanno consentito l'allestimento di 73 aule di informatica nei reparti di lungodegenza pediatrica, nei day hospital delle oncoematologie pediatriche, nelle case famiglia, negli istituti riabilitativi in 14 regioni italiane.